vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Sparone appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Parrocchiale di San Giacomo

È ignoto l'anno di fondazione: sappiamo però che già nel 1329 le funzioni erano da molti anni trasferite da Santa Croce in un'altra chiesa situata a valle, dedicata ai Santi Salvatore e Giacomo, corrispondente all'attuale parrocchiale. L'edificio subì nei secoli numerosi restauri e rimaneggiamenti, in particolare tra il 1745 e il 1750, quando fu ampliata per aumentarne la capienza; di nuovo nella seconda metà dell'800 ed all'inizio del '900 l'edificio fu rinnovato. La facciata, in stile romanico-barocco, fu interamente rifatta nel 1908. L'interno a tre navate ha la volta centrale affrescata con pregevoli pitture del 1908, eseguite dal pittore Giovanni Silvestro da Montanaro, sovrapposte alle pitture del 1821 del pittore Michelangelo Bianchi. I due coretti furono fatti costruire dal Prevosto Don Faletti nel 1882 per ampliare il presbiterio. AltareL'ex-altare della Madonna del Rosario presenta quindici formelle lignee raffiguranti i misteri del rosario, già citati nella visita di Mons. Asinari del 1647. Sopra l'altare maggiore vi è la pala ovale del 1897 raffigurante l'Assunta, San Giacomo e San Giovanni evangelista del pittore Stornone d'Ivrea, come dello stesso artista è la tela del 1890 riproducente "Il transito di San Giuseppe". La statua di San Giacomo risale al 1886, quella della Madonna del Rosario è del 1894 e la bellissima statua lignea del Cristo morto è verosimilmente di fattura quattrocentesca.